Difficoltà…

Oggi mi hanno inviato questa mail che io ritengo molto bella e degna di essere trasmessa ad altri…
Vi invito a leggerla e a rifletterci sopra… Mi piace molto perchè rispecchia molto il mio pensiero…e si ricollega ad un mio precedente intervento…
 
C’era una volta una coppia con un figlio di 12 anni e un asino.
Decisero di viaggiare, di lavorare e di conoscere il mondo.
Così partirono tutti e tre con il loro asino.
Arrivati nel primo paese, la gente commentava:
"Guardate quel ragazzo quanto è maleducato…lui sull’asino e i poveri genitori, già anziani, che lo tirano".
Allora la moglie disse a suo marito:
"Non permettiamo che la gente parli male di nostro figlio."
Il marito lo fece scendere e salì sull’asino.
Arrivati al secondo paese, la gente mormorava:
"Guardate che svergognato quel tipo…lascia che il ragazzo e la povera moglie tirino l’asino, mentre lui vi sta comodamente in groppa".
Allora, presero la decisione di far salire la moglie, mentre padre e figlio tenevano le redini per tirare l’asino.
Arrivati al terzo paese, la gente commentava:
"Pover’uomo! Dopo aver lavorato tutto il giorno, lascia che la moglie salga sull’asino. E povero figlio, chissà cosa gli spetta, con una madre del genere!"
Allora si misero d’accordo e decisero di sedersi tutti e tre sull’asino per cominciare nuovamente il pellegrinaggio.
Arrivati al paese successivo, ascoltarono cosa diceva la gente del paese:
"Sono delle bestie, più bestie dell’asino che li porta. Gli spaccheranno la schiena!"
Alla fine, decisero di scendere tutti e camminare insieme all’asino.
Ma, passando per il paese seguente, non potevano credere a ciò che le voci dicevano ridendo:
"Guarda quei tre idioti: camminano, anche se hanno un asino che potrebbe portarli!"

Conclusione:
Capiterà che qualcuno ti criticherà, parlerà male di te in ogni caso.
Quindi: vivi come credi. fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali.
Quindi: canta, ridi, balla, ama…e vivi intensamente ogni momento della tua vita…prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi.
Charlie Chaplin disse che
"Ci vuole un minuto per notare una persona speciale, un’ora per apprezzarla, un giorno per volerle bene, ma poi tutta una vita per dimenticarla".
 
Prendi il tempo di vivere..
UN AMICO E’ UN SOLE SENZA TRAMONTO!

Credo che questo testo non possa non aver colpito anche voi, e lo spero proprio…

Anche io ritengo che spesso dobbiam aver il coraggio di compier le nostre scelte, di essere noi stessi fregandocene di TUTTO ciò che gli altri possono pensare o dire di noi. Se non abbiam il coraggio di far ciò, allora ci adegueremo alla massa, diventeremo parte della massa, perderemo la nostra unicità in mezzo alla massa. Con ciò non intendo dire che non bisogna ascoltare ciò che gli altri abbian da dirci: sicuramente potrebbero aiutarci a viver meglio e indicarci difetti che noi non vediamo; voglio solo dire che non dobbiamo aver paura di ciò che possan dirci gli altri e delle critche che potremmo ricevere perchè non ci siamo adeguati alla massa, perchè siamo stati noi stessi….. Non bisogna fare o na fare qualcosa solo perchè lo dice la massa: siate convinti di ciò che fate, siate consapevoli di ciò che fate, sappiate ciò che fate, fate ciò che sapete, fate ciò che volete, fate ciò di cui siete convinti…fate voi stessi, siate voi stessi. Non siate semplicemente parte della massa, non abbiate paura di esser unici perchè lo siete…. Non dico di isolarvi dal mondo, ma di trovare nel mondo amici con cui camminare, condividere esperienze e crescere; amici che vi faranno essere voi stessi e che vi aiuteranno a viver meglio; amici che esalteranno le vostre qualità e vi aiuteranno a correggere i vostri difetti; amici che come voi hanno scelto di essere se stessi e di vivere felicemente in questo mondo tanto triste e pieno di ingiustizie…

Non abbiate fretta di vivere, prendetevi il vostro tempo, e ritagliatevene un po’ per le persone che vi circondano… Non lasciatevi prendere dalla frenesia della società moderna… Non dimenticate che siete… Prendetevi il tempo di vivere!

 

"Ci vuole un minuto per notare una persona speciale, un’ora per apprezzarla, un giorno per volerle bene, ma poi tutta una vita per dimenticarla"…..
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Spunti. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...