Caro Babbo Natale…

…quest’anno non ti chiedo giocattoli, non ti chiedo vestiti, non desidero che tu mi porti soldi, cibarie, materiale tecnologico, libri o altri oggetti più o meno utili, più o meno belli, più o meno costosi…
Quest’anno non ti chiedo nulla di tutto ciò.
Non ti voglio neanche chiedere quei valori e quei sogni che tutti desiderano: non ti sto a chiedere la pace nel mondo, non ti sto a chiedere di sfamare chi fame ha, non ti domando la salute, la ricchezza, il divertimento; non aspiro alla forza fisica, a buoni risultati a scuola, a un amore; non perdo tempo a desiderare che tutti possano essere felici, che non ci siano guerre, che tutti siano più buoni…Nulla di tutto ciò vuol entrare nella mia lista dei desideri.
Quest’anno, caro Babbo Natale, ti chiedo di prenderti un giorno di vacanza proprio il 25 dicembre. Perchè tutti festeggiano e non lavorano, mentre tu devi lavorare e, per di più, in una sola notte? Perchè proprio in questa notte fredda, quando potresti startene al caldo davanti a un caminetto acceso? Svuota il sacco dei doni e riempilo con tutta l’ipocrisia di cui noi uomini ci riempiamo la bocca e con cui addobbiamo le nostre case in questo periodo, e poi tienilo lì con te.
Non obbligare le persone a scambiarsi regali per forza; non costringere la gente a lambiccarsi per trovare un dono da fare per una persona che gli sta antipatica; non permettere che qualcuno sperperi i propri pochi soldi in migliaia di regali non avendo poi ricchezze sufficienti per mangiare; non far sentire in obbligo la gente di esser felice; evita di far essere più buone le persone un solo giorno all’anno; non dar modo all’uomo di far del Natale la festa del consumismo e dell’ipocrisia.
Lasciaci nella nostra naturalezza: se vogliamo far un regalo ad una persona cara, non abbiamo certo bisogno di una scusa come il Natale per farlo. Se vogliamo essere più buoni, possiamo esserlo tutto l’anno…
Grazie, Babbo Natale, e tanti auguri anche a te!
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Riflessioni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...