Tutto il mondo non è paese

Tutti noi conosciamo il celebre detto “tutto il mondo è paese”. Bene. Sappiate che è falso. Ed è facile dimostrare che tale non sia.

Consideriamo la frase “tutto il mondo è paese”. Il soggetto (tutto il mondo) può essere riassunto con “il mondo”, in quanto indica che stiamo considreando il mondo nella sua interità.

“Il mondo è paese”. Considerata la definizione di “paese” (ossia piccolo centro abitato per lo più rurale), possiamo senza ombra di dubbio escludere che il mondo possa essere inteso come un unico paese, in quanto di dimensione troppo estesa (secondo i nostri riferimenti terrestri) e in quanto ospitante un numero troppo elevato di abitanti. Sappiamo d’altronde che il mondo è formato da un elevato numero di paesi. Sia n il numero di tutti i paesi del mondo.
Con un’approssimazione ragionevole, possiamo affermare che tutti i paesi (dato il loro numero e la loro definizione) abbiano la medesima dimensione.
Se fosse vera l’affermazione “il mondo è paese”, avremmo che la sommatoria per i che va da 1 a n di (paesi)i sarebbe uguale a mondo. Da tale realzione possiamo ricavare banalmente (assunta la precedente approssimazione) che paese=mondo/n.

Sostituiamo ora tale relazione nella relazione iniziale (mondo=paese). Otteniamo che mondo=mondo/n.
E poichè n>1 per ipotesi, abbiamo un assurdo (Zeus ci fulmini!).

Conclusione: Tutto il mondo NON è paese.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in "Dimostrazioni" e informatica e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...